NASCE ALBERGO DIFFUSO VOLTERRA: tra turismo, ospitalità diffusa, storia e cultura

Si chiama Albergo Diffuso Volterra e gestisce in modalità alberghiera residenze ed immobili di proprietari cittadini nel centro storico e nel territorio della Città di Volterra. Albergo Diffuso Volterra è una vera e propria industria alberghiera, con sede nell’antico centro storico con servizi di pulizie e di promozione propri. E’ formata da una reception centrale e da appartamenti e/o case dislocate in più stabili vicini fra loro.

Il progetto nasce nel 2017, concentra il proprio lavoro sul restauro di residenze già presenti nel territorio e sulla loro promozione nel mercato internazionale degli affitti brevi in modalità alberghiera. I trend turistici oggi ci dimostrano che i soggiorni in case ed appartamenti trovano sempre più sostenitori in tutto il mondo.


Fondatore del progetto è Enrico Buselli, da molti anni imprenditore nel settore del turismo:

“il nostro obiettivo è valorizzare le residenze cittadine – spesso inutilizzate – al fine di mantenere in ottimo stato i patrimoni immobiliari e di generare un reddito per i proprietari. Un obiettivo perseguibile attraverso l’importante mercato degli affitti brevi, orientato prevalentemente, ma non solo, per soggiorni turistici.

Lavoriamo a fianco dei proprietari, facciamo promozione internazionale, ci occupiamo di tutta la gestione turistico-alberghiera. Gestiamo le pulizie e la fornitura della biancheria, le comunicazioni e le prenotazioni. Curiamo l’accoglienza in città e ci occupiamo di effettuare tutte le dovute registrazioni di legge.

Gli appartamenti ideali sono di dimensioni medie, in linea generale variano da un minimo di 40mq ad un massimo di 90mq. Sono caratteristici, indipendenti, con cucina o angolo cottura, hanno una o più camere, una living-room ed uno o più bagni.

 

Nel progetto promosso gli ospiti – turisti – vivono la città come fossero cittadini, ed i cittadini – proprietari degli immobili – godono di un ritorno economico sulla base delle unità destinate al progetto.

Sito web del progetto: www.albergodiffusovolterra.com